Lista premiati

SCUOLE MEDIE
300 euro
Istituto comprensivo statale “Guglielmo II” classe III A
Scuola “Vittorio Emanuele III” classe III C
Istituto comprensivo statale “A. Veneziano” classe III C
200 euro
Scuola “Cosmo Guastella Misilmeri” classe III F 
200 euro (ex aequo)
Istituto comprensivo statale “A. Veneziano” classe III B 
Istituto comprensivo statale “Monreale II” classe III A
 
SCUOLE SUPERIORI (BIENNIO)
200 euro
ITET “Marco Polo” – II M – Noemi Ciminna e Giulia D’Arcamo
ISS “Basile” e “D’Aleo” – II A scientifico – Raimondo Spitali, Danilo Narisi, Riccardo Zanetti, Aurora D’Agostino
200 euro (ex aequo)
ITET “Marco Polo” – II G – Aurora Candela
Istituto Superiore “Ettore Majorana” – II P – Salvatore Costantino
SCUOLE SUPERIORI (TRIENNIO ISTITUTI TECNICI)
200 euro 
ITET “Marco Polo” – III I – Maria Giulia Maenza
200 euro (ex aequo)
ITET “Marco Polo” – V O – Kevin Nicastro 
ITET “Marco Polo” – V H – Angela Sferrazza
200 euro (ex aequo)
ITET “Marco Polo” – IV B – Viviana Carollo
Istituto tecnico “Ettore Majorana” – IV I – Giuseppe Gullotto
LIBRI
ITET “Marco Polo” – III M – Martina Albanese e Carlotta Passaria
ITET “Marco Polo” – III C – Vanessa Scherma e Martina Lorusso
 
SCUOLE SUPERIORI (TRIENNIO LICEI)
200 euro
Liceo Classico “E. Basile” – III B – Silvio Cancemi, Federica Sottile, Eleonora Murò
200 euro (ex aequo)
Liceo Classico “E. Basile” – IV A – Ginevra Ferraro
Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” – IV B – Costanza Di Pace
200 euro (ex aequo)
Liceo Classico “E. Basile” – IV A – Ilenia Schiera
Liceo Classico “E. Basile” – IV B – Francesca Paola Ficalora
LIBRI
Liceo Classico “E. Basile” – III A – Salvatore Tusa
Liceo Classico “E. Basile” – III A – Walter Di Maria e Pietro Maniscalco
Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” – IV B – Alice Marchese
Liceo Scientifico “Ettore Majorana” – V S – Francesca Vaccaro
Annunci

Traccia del tema del concorso 2016

 

“Uomo e natura vivono in simbiosi.
La natura non può essere modellata e utilizzata a piacimento di singoli, gruppi, stati, nazioni in modo arbitrario e irrispettoso della vita umana .
Tutti i popoli fanno parte dell’unica famiglia umana che deve essere costruita secondo giustizia e pace.
Alla luce delle tue conoscenze, della conferenza sul clima di Parigi del 30/11/2015 e dell’ Enciclica “Laudato Si’ “ di Papa Francesco, sviluppa il tema cogliendo le finalità del creato e le interrelazioni tra l’uomo, i popoli, la natura.”

bando concorso scuola media superiore

https://laudatosi.com/watch

http://www.ecoblog.it/post/161069/cop21-accordo-parigi-clima

In occasione del concorso dell’anno corrente, grazie alla collaborazione del MIR di Palermo, giorno 10 febbraio, presso l’Assessorato alla scuola di Palermo, si è tenuta una presentazione circa la premiazione che si terrà a maggio. https://www.facebook.com/events/194105850951495/

Bando di concorso 2016 SCUOLA MEDIA SUPERIORE

SCUOLA MEDIA SUPERIORE:

I premi sono i seguenti
n. 3 premi di € 200 per il biennio della media superiore;
n. 3 premi di € 200 per il triennio degli istituti tecnici e artistici;
n. 3 premi di € 200 per il triennio dei licei classici e scientifici.
Premi in libri inerenti a problematiche etico- sociali e scientifiche.

Possono partecipare al concorso gli alunni di tutte le classi degli istituti della scuola media superiore. Ogni classe può partecipare con un massimo di tre elaborati. Il lavoro può essere svolto da un singolo alunno o da un gruppo di alunni della stessa classe. Gli elaborati devono:
-riportare il testo del tema e la classe;
-essere scritti al computer;
-essere timbrati e firmati dalla scuola di appartenenza e inviati, entro e non oltre Venerdì 29 aprile 2016 al seguente indirizzo: Prof.ssa Orsola Campanella Via Palmiro Togliatti, 48 90046 Monreale.
La valutazione degli elaborati sarà resa nota entro il 16 maggio 2016.
La premiazione di cui sarà data ulteriore comunicazione avrà luogo entro il 31/05/2016.

TRACCIA DEL TEMA

Uomo e natura vivono in simbiosi.
La natura non può essere modellata e utilizzata a piacimento di singoli, gruppi, stati, nazioni in modo arbitrario e irrispettoso della vita umana .
Tutti i popoli fanno parte dell’unica famiglia umana che deve essere costruita secondo giustizia e pace.
Alla luce delle tue conoscenze, della conferenza sul clima di Parigi del 30/11/2015 e dell’ Enciclica “Laudato Si’ “ di Papa Francesco, sviluppa il tema cogliendo le finalità del creato e le interrelazioni tra l’uomo, i popoli, la natura.
Monreale 16 /01 /2016
Il Presidente

Luigi Campanella

N.B. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Prof.ssa Orsola Campanella Via P. Togliatti, 48 90046 Monreale, tel. 0916402032.

Bando di concorso 2016 SCUOLA MEDIA INFERIORE

SCUOLA MEDIA INFERIORE:
Possono partecipare al concorso le terze classi. Ogni singola classe deve presentare un unico lavoro realizzato da tutti gli alunni. Gli elaborati devono:
-riportare il testo del tema e la classe;
-recare in calce la firma degli insegnanti;
-essere scritti al computer;
-essere timbrati e firmati dalla scuola di appartenenza e inviati, entro e non oltre Venerdì 29 Aprile 2016, al seguente indirizzo: Prof.ssa Orsola Campanella Via Palmiro Togliatti,48 90046 Monreale.
Si richiede inoltre di allegare agli elaborati l’elenco degli alunni della classe.
La valutazione degli elaborati sarà resa nota entro il 16 maggio 2016.
La premiazione di cui sarà data ulteriore comunicazione avrà luogo entro il 31/05/2016.
I premi stabiliti sono tre di € 300 ciascuno, due di Euro 200 ciascuno e libri inerenti a problematiche etico-sociali e scientifiche.

TRACCIA DEL TEMA

Uomo e natura vivono in simbiosi.
La natura non può essere modellata e utilizzata a piacimento di singoli,gruppi,stati, nazioni in modo arbitrario e irrispettoso della vita umana.
Tutti i popoli fanno parte dell’unica famiglia umana che deve essere costruita secondo giustizia e pace.
Alla luce delle tue conoscenze, della conferenza sul clima di Parigi del 30/11/2015 e dell’ Enciclica “ Laudato Si’ “ (capitolo I) di Papa Francesco, sviluppa il tema cogliendo le finalità del creato e l’ interrelazione tra l’uomo ,i popoli,la natura.

Monreale 16/01/2016
Il Presidente
Luigi Campanella

N.B. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Prof.ssa Orsola Campanella Via P. Togliatti, 48 90046 Monreale, tel. 0916402032.

Rocco nel calendario del MIR

Storico responsabile del MIR di Monreale (dell’Azione Cattolica e del Movimento per la Vita), Rocco Campanella viene ricordato nel calendario del Movimento Internazionale Riconciliazione nel mese di Febbraio.

“Professore di latino e greco del liceo classico di Monreale, amena cittadina ai confini con Palermo, Rocco Campanella è uno dei principali esponenti della cultura pacifista dell’epoca contemporanea in Sicilia. È un uomo che crede nel proprio impegno, riversandovi tutte le energie. Esce molto provato tanto dal punto di vista fisico che da quello morale dagli anni della guerra – dalla quale torna nel 1945, dopo essere stato ospitato da una famiglia Vallese di Eraclea Veneta – condizione che lo porta ad impegnarsi su temi quali la nonviolenza e l’obiezione di coscienza. È il primo obiettore fiscale in Italia. Di Rocco Campanella si ricorda l’impegno nel MIR per la nonviolenza attiva, così come l’adesione al “Movimento per la Vita”. I suoi ultimi anni di vita sono un calvario (soprattutto a causa di una brutta caduta durante una marcia per la pace a Comiso): lo costringeranno ad una progressiva paralisi ad una gamba. Ciò nonostantenon si risparmierà, parla e scrive ad autorità civili, politiche e religiose, spedisce circa duemila lettere a sacerdoti e vescovi, ponendo il problema della guerra, dell’obiezione fiscale e invitando tutti a rifiutarsi di pagare le tasse destinate alla costruzione delle armi. Durante gli anni cruciali della sofferenza continua a lottare, propagandando la difesa civile popolare nonviolenta. Investe i soldi della buonuscita per la costruzione di una scuola elementare in Tanzania, un Campus Bahaia (scuola dei Pigmei) nello Zaire, contribuisce alle spese per l’ampliamento della Chiesa nel Munghese (Zaire) e si interessa dei malati di lebbra. É anche presidente dell’Azione Cattolica della diocesi di Monreale. Alla sua morte la famiglia istituisce una fondazione, intitolata proprio a Rocco Campanella, che ogni anno valorizza il lavoro di studenti distintisi nell’ambito della divulgazione della cultura pacifista.” 

https://riconciliazione.wordpress.com

http://www.miritalia.org

 

12645063_10208301807413577_7501733835268814084_n